Categories:> Brand, Facebook, Local Marketing, MARKETING, Social Media, WEB

5 cose da fare (online) se hai un’attività locale

Hai un’attività locale da promuovere online, ma non sai da dove iniziare? Ecco qualche suggerimento.

Ti faccio una domanda: quando cerchi un ristorante, il migliore hotel per la tua prossima vacanza o idee regalo per far felice la/il tua/o fidanzata/o cosa fai? Credo di sapere la risposta. Sarai in ufficio, o a casa sul divano, a digitare parole e a combinarle nei modi più svariati per trovare quello che cerchi e puff.. come per magia appaiono tutti i risultati che tanto speravi. Ora quale scegliere? Sicuramente i primi che Google ti suggerisce. Ecco questo è lo scenario-tipo del tuo cliente.

 In questo articolo ti suggerisco 5 cose da fare per promuovere al meglio la tua attività locale:

  1. Fatti trovare online con un sito web
  2. Racconta la tua storia per creare un brand memorabile
  3. Usa i social per farti conoscere e per parlare con il tuo pubblico
  4. Raccogli e condividi le recensioni dei tuoi clienti
  5. Scala le vette di Google con la local SEO

Fatti trovare online con un sito web

Avere un sito oggi è indispensabile: è il tuo biglietto da visita, è il come/cosa presenti ai tuoi clienti, potenziali e attuali.

Per creare un sito esistono tante piattaforme gratuite di CMS (WordPress, Drupal, Wix) che aiutano i non professionisti a creare piccoli siti vetrina. Se vorrai cimentarti nell’impresa assicurati che ci siano le seguenti sezioni nel Menu principale:

  • Chi Siamo: deve contenere tutte le informazioni che riguardano la tua mission, valori e vision (MVV). In parole semplici: chi sei, cosa fai, come lo fai e cosa vorrai fare in futuro. Racconta al tuo pubblico perché sei diverso dai tuoi concorrenti e non dimenticarti la tua storia.
  • Servizi: spiega nel dettaglio cosa offri. Sei un ristorante? Mostra il tuo menu. Sei un’agenzia viaggi? Mostra i tuoi pacchetti di offerte.
  • Blog: crea contenuti di qualità che possano aiutare i tuoi utenti. Ritorniamo all’esempio dell’agenzia viaggi. Potresti scrivere articoli sulle mete più gettonate del 2019, oppure sui mercatini di natale in Europa o, ancora, sulle abitudini culinarie di un determinato paese. A te la scelta!
  • Contatti: indica dove sei, il tuo numero di telefono e la tua mail. Non dimenticare di attivare i social buttons, pulsanti che con un clic rimandano l’utente sulle piattaforme social esterne come Facebook, Instagram, Youtube, ecc,.

monitor-con-codici-html-sito-allaseconda

Racconta la tua storia per creare un brand memorabile

Oggi, gli utenti vogliono conoscere chi hanno di fronte: non si fermano più alla mera scontistica, ma cercano chi sei, la tua storia

In aggiunta alle sezioni che ti ho elencato sopra, puoi inserire nel tuo sito una photogallery dove mostrare il tuo negozio, momenti di quotidianità, eventi, lo staff.

Tutti questi elementi non solo ti avvicineranno ai tuoi utenti, ma rafforzeranno il tuo brand sia in termini di credibilità sia in termini di reputazione. Inoltre, puoi renderti riconoscibile attraverso la creazione di un logo, coerente con la tua immagine e subito riconoscibile.

libri-brand-identity-allaseconda

Usa i social per farti conoscere e per parlare con il tuo pubblico

Secondo Blogmeter, quasi il 37% degli Italiani usa i social media per leggere recensioni e per parlare con i brand. Il dialogo con i tuoi utenti può essere cruciale nel processo di decisione e di acquisto.

Crea una pagina Facebook da aggiornare con regolarità, pubblicando notizie e curiosità con foto e grafiche accattivanti, coinvolgendo clienti e amici in una vera e propria community. Inoltre, grazie agli insights saprai quando i tuoi utenti sono online. Fantastico no?

Raccogli e condividi le recensioni dei tuoi clienti

Ti sei mai chiesto perché prima di comprare un nuovo televisore oppure di prenotare una stanza d’albergo cerchi un numero infinito di recensioni di altri utenti?
Questo fenomeno si chiama “riprova sociale” o come dice Mr. Google ZMOT. Si tratta del momento zero della verità: ogni persona cerca inconsciamente qualcuno che abbia provato quel prodotto o servizio e che ne sia rimasto soddisfatto.

Tieni ben presente che, oggi, un utente decide di acquistare da te prima ancora di venire nel tuo negozio!
Raccogli sul tuo sito le testimonianze dei clienti soddisfatti, chiedi una recensione su Facebook o su Google: le testimonianze aumenteranno di molto la tua credibilità.

Scala le vette di Google con la local SEO

Essere nei primi risultati della SERP è un grande vantaggio. Ma come scalare la vetta in modo gratuito?

Lavora di SEO, ottimizzando i tuoi contenuti e la tua attività locale con Google My Business, soprattutto se la tua attività ancora non compare sulla Mappa di Google.

Fatti trovare quando gli utenti ti cercano e portali fino al tuo locale. Essere localizzato su Google Maps ti permetterà di comparire tra i risultati delle ricerche di Google e di essere trovato più facilmente dagli utenti.

 

Share